SICUREZZA LUMINARIE

L’Assogiocattoli, in stretta sinergia con il Ministero dello Sviluppo Economico, l’Agenzia delle Dogane, la Guardia di Finanza, l’Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli e l’IMQ con cui ha sottoscritto dei Protocolli d’Intesa, intende, proseguire fermamente, anche nel 2007, nella linea già adottata di sollecito di ogni azione utile a far conoscere alle predette Autorità, per gli opportuni interventi, le catene luminose poste in commercio per il Natale e altre feste non conformi alle normative.

L’Assogiocattoli ricorda, che nel corso del 2006 l’Agenzia delle Dogane e la Guardia di Finanza con la collaborazione dell’Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli e l’IMQ hanno effettuato un elevato numero di sequestri di catene luminose che non rispettavano i parametri sopra descritti mettendo in difficoltà molte Aziende (importatrici e commercianti) che avevano acquistato in buona fede tali prodotti.

Le presenti informazioni fornite da Assogiocattoli non sono esaustive di tutta la normativa delle apparecchiature elettriche da cui dipendono anche le catene luminose, ma vogliono essere un aiuto alla corretta commercializzazione dei prodotti. L’Assogiocattoli consiglia a tutti gli operatori di fare molta attenzione agli aspetti normativi e di sicurezza delle catene luminose e si rende disponibile a dare maggiori informazioni ed assistenza a chi lo richiedesse.

Scarica gli allegati: