GENERAZIONE EXPO E NUOVI LINGUAGGI. IL FUTURO DEL GIOCATTOLO MADE AND THOUGHT IN ITALY

Iniziativa promossa da Assogiocattoli e Poli.design con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e della Camera di Commercio di Milano

Progettare un gioco non è un gioco: è un processo che deve essere affrontato in maniera estremamente seria. La progettazione di un giocattolo è un’avventura complessa, che coinvolge svariate competenze, deve attenersi a vincoli etici, costruttivi e legali ferrei e basarsi su un processo di design user centered che parta dalle reali esigenze dell’utente finale.

“Generazione Expo e nuovi linguaggi. Il futuro del giocattolo Made and Thought in Italy”, il primo di una serie di workshop indetti dal Consorzio Poli.design del Politecnico di Milano in collaborazione con Assogiocattoli, ha messo in gioco tutte queste competenze con l’obiettivo di iniziare a formare una generazione di progettisti capaci di inventare nuovi scenari di innovazione di prodotto per il settore del giocattolo. I partecipanti, in una sessione progettuale intensiva della durata di una settimana, sono stati chiamati a sviluppare nuovi concept di giocattoli che tenessero conto di una serie di problematiche di varia natura (fattibilità, sicurezza, sostenibilità, comunicazione...) secondo quanto appreso durante gli interventi dei relatori.

I lavori sono stati valutati da parte di una giuria di esperti ed esposti presso lo stand di Assogiocattoli a G! come Giocare 2011. In quel contesto, i migliori progetti sono stati premiati da Assogiocattoli, che ha assegnato quattro premi in denaro e sette offerte di stage presso aziende aderenti all’Associazione. Contestualmente è stato presentato al pubblico il libro “Progettare un gioco non è un gioco!” a cura di Luca Fois e Arianna Vignati (Maggioli Editore) che riassume l’esperienza del workshop raccogliendo gli interventi dei relatori e le idee dei partecipanti.


Dopo l’esperienza di questo primo workshop, il Sistema Design del Politecnico di Milano ed Assogiocattoli hanno già messo in cantiere diverse iniziative, che vanno dall’inserimento di una esperienza formativa nel corso di laurea in Design del Prodotto Industriale, fino alla creazione di un osservatorio stabile su questi temi. Obiettivi ambiziosi che attendono di incontrare giovani progettisti altrettanto ambiziosi, imprese capaci di mettersi in gioco ed istituzioni disposte a sostenerli. È proprio per iniziare ad avviare questa rete di collaborazioni che si è deciso di presentare, accanto ai 12 progetti del workshop, anche dei “fuori concorso” frutto del lavoro di alcuni progettisti che hanno deciso di portare avanti quanto appreso e stimolato, realizzando e proponendo altri nuovi progetti per il mercato dei giocattoli.

Clicca per visionare i progetti

Coordinamento del progetto:
Luca Fois
Arianna Vignati
Federico Cauro

Progetto e coordinamento dell’allestimento dello stand/mostra:
Luca Fois
Federico Cauro
Bernardo Corbellini, Internotrentatre Studiocreativo

Coordinamento editoriale e progetto grafico del libro e dello stand/mostra:
Bice Dantona, Internotrentatre Studiocreativo

Progettisti:
Daniela Amandolese
Bacchetti Elisa
Chiara Biava
Carmen Bruno
Marina Caramagno
Riccardo Confalonieri
Francesca Congiunti
Bernardo Corbellini
Sabatino Costanzo
Bice Dantona
Sonia De Ponti
Anna De Zan
Daniele Fischietti
Flavio Formenti
Mirko Fragomeni
Lorenzo Frangi
Francesca Galafassi
Giorgio Gargiulo
Alberto Ghirardello
Linda Latino
Simone Martin
Irene Sartor
Giuditta Sartori

Membri della giuria:
Luca Fois, Facoltà del Design, Politecnico di Milano
Francesco Zurlo, Facoltà del Design, Politecnico di Milano
Arianna Vignati, Facoltà del Design, Politecnico di Milano
Daniele Caroli, Giochi e Giocattoli
Adam Shillito, Idkid, studio di design specializzato in giocattoli
Giovanni Battista Orsi, Assogiocattoli, esperto in Sicurezza
Laura Romano, pedagogista
Mario Abis, Presidente di Abis analisi e strategie/Makno
Daniele Tirelli, Presidente Popai

Si ringraziano per essere intervenuti:
Paolo Taverna, direttore generale di Assogiocattoli
Francesco Zurlo, Facoltà del Design, Politecnico di Milano
Luca Fois, Facoltà del Design, Politecnico di Milano
Arianna Vignati, Facoltà del Design, Politecnico di Milano
Giovanni Battista Orsi, Assogiocattoli, esperto in Sicurezza
Francesca Valan, designer specializzata nel progetto del colore
Serena Zarini, psicologa psicoterapeuta
Ing. Ambrogio Villa, Presidente di Assogiocattoli

Si ringraziano per le offerte di stage:
Chicco Artsana
Giochi Preziosi
La Nuova Faro
Milaniwood
Peg Perego
Quercetti
Villa Giocattoli